Skip to content Skip to footer

Pelasgi stirpe divina

18,00

Il saggio ricostruisce gli albori della nostra umanità seguendo le tracce dei Pelasgi, antichi popoli che vennero perpetuati con questo nome dagli storici classici. Il mito li vuole discendenti dagli Dei e la storia ufficiale li identifica con le popolazioni preistoriche autoctone della penisola balcanica che lentamente si evolvettero in quelli che conosciamo come Greci.

Di fatto archeologicamente, linguisticamente, geneticamente non esistono popoli dei Pelasgi, ma i tratti distintivi della loro cultura, tramandati dagli storici, sono identificabili in moltissime aree del nostro pianeta. Dunque chi erano i Pelasgi, come collocarli nella storia e in quale epoca? Un enigma vasto, intricato e soprattutto carente di documentazione, richiede una prospettiva d’osservazione ampia e scrupolosa della realtà in oggetto. L’autrice si avvale di documentazioni multidisciplinari e dedica particolare attenzione al linguaggio, custode arcano delle vicende umane, audacemente esplorato non solo tramite le opere dei più noti glottologi, ma anche attraverso analisi linguistiche eterodosse. Sottoponendo a verifica ogni intuizione, arriva a delineare un profilo inedito dei Pelasgi, popoli la cui identità fu inghiottita dalla storia, eredi di una cultura millenaria che forse costituiva ciò che potremmo chiamare la “Civiltà delle Origini”.

Introduzione di Monica Benedetti Prefazione di Corrado Malanga

Informazioni aggiuntive

Editore

Drakon edizioni

Numero di pagine

328

Anno di pubblicazione

2017

Formato

Cartaceo

Autore

ISBN

978-88-904847-5-9

Genere

Saggio

Tiziana Pompili Casanova

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pelasgi stirpe divina”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Resta aggiornato sulle nostre novità

Iscriviti alla nostra Newsletter

Drakon edizioni di Nicolina Galassi Via Berlino 12, Spoltore (PE) – P.IVA 01928540689

© Drakon edizioni – All Rights Reserved | Privacy Policy | Gestito da Drakon